Evekeia al Festival dello Sviluppo Sostenibile 2020

di Salvatore Insolia



È ora di agire. Il tempo incalza, l’orologio scorre.
È ora di agire in maniera sostenibile.
Ma come fare? Da dove iniziare?
Serve una rivoluzione politico-economica globale, un’impresa epica e grande degna di un film colossal? O servono i nostri sforzi quotidiani, le scelte ed azioni che possiamo mettere in campo nel nostro piccolo? Ma poi, quanto possiamo incidere noi nel nostro piccolo rispetto alle grandi multinazionali, alle politiche statali, ai massimi sistemi economici?

Siamo solo una goccia in un oceano, dopotutto.
Certo, ma come ci ha detto un partecipante del nostro percorso, "sono tante piccole gocce a fare il mare".

È vero che i macro-sistemi politici ed economici devono cambiare rotta, ma come per ogni grande ingranaggio ci vuole tempo per metterlo in moto in una direzione diversa. Occorre agire, ma bisogna considerare i tempi tecnici di reazione.
Al contrario, nel nostro piccolo, forse saremo meno incisivi ma possiamo agire subito. E se iniziamo a farlo, divulgando questo esempio, possiamo essere tanti. Già uno può fare molto più di quanto immagini, tanti possono arrivare a fare l’inimmaginabile.


È questa la presa di coscienza che hanno maturato le persone che hanno preso parte al percorso online La bellezza della quotidianità della nostra cooperativa, Evekeia, che si è svolto dal 21 settembre al 5 ottobre all’interno del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2020 promosso da ASviS:

  • “vivrò un cambiamento più consciente circa la sostenibilità, più sistematizzato”;

  • “porterò con me la consapevolezza di come le mie scelte quotidiane impattano non solo sull'ambiente ma anche nel rapporto con gli altri”;

  • “adottare buone pratiche, anche piccole cose inizialmente, per uno stile di vita responsabile e sostenibile migliora la vita, l’ambiente, la salute, il lavoro le amicizie, insomma tutto sarà migliore”;

  • “prima di tutto dobbiamo essere noi i primi, a metterci in discussione, ad imparare, ad osservare, a documentarci, ad essere di esempio e a sviluppare la coerenza, ciò che pensiamo e diciamo corrisponde alle nostre scelte e quindi azioni!”;

  • “dopo questa sessione con voi sono sicuramente una persona diversa”.


Ma quali azioni pratiche e quotidiane sono maturate in loro?

  • “nel mio approccio all'igiene, alla pulizia e all'alimentazione, prima di ripetere le azioni che abitualmente compio tutti i giorni, mi porrò la domanda: ho sempre fatto così, ma posso migliorare? come?”;

  • “ho acquisito maggiore consapevolezza su come ‘gestire’ l'igiene personale e della mia casa nel rispetto dell'ambiente e degli altri, così anche per l'alimentazione e la scelta degli alimenti da acquistare e consumare”;

  • “credo che dopo il corso ricomincerò da una spesa più attenta ed oculata per evitare sprechi e per comprare prodotti il più possibile sostenibili.”;

  • “sicuramente cercherò di fare un uso più consapevole di un bene così prezioso come l’acqua.”;

  • “Igiene: molta più cura ed attenzione, anche dei prodotti usati, evitando maniacalità.

  • Alimentazione: scelta in base alla qualità (chilometro zero, solo prodotti di stagione, privilegio del fresco) sempre con attenzione alla quantità per tutelare la salute.”;

  • “Mi alleno fin da subito ogni giorno ad avere più presenza nelle scelte e nelle azioni; esempio: tenere più chiuso il rubinetto dell’acqua per evitare sprechi, usare meglio la lavastoviglie, arieggiare di più il letto…”.


Non sono poche le scelte e le azioni che ognuno di noi può mettere in campo ogni giorno per lo sviluppo sostenibile. E quelli sopra sono solo alcuni piccoli esempi…
La nostra cooperativa continuerà la sua attività educativa e formativa. Come sempre, nel segno dello sviluppo sostenibile.

Le ordinarie attività della vita di tutti i giorni possiedono effettivamente un potere straordinario, per questo Evekeia ha progettato un percorso formativo online rivolto a chiunque voglia imparare a condurre la propria quotidianità in maniera organizzata, ecologica e sostenibile.