La nostra storia

Gestazione, valori, ideali


Evekeia nasce dalla volontà di recuperare e rimodernare i preziosi insegnamenti di una disciplina dimenticata: l'economia domestica.

Ispirandosi all’insegnamento dell’economia domestica che in Italia era in vigore sino agli anni ’70 e da cui altri stati hanno tratto ispirazione per elaborare i propri progetti educativi (es. Finlandia, Svezia, Irlanda, Spagna, etc.), i percorsi elaborati da Evekeia rappresentano un’innovativa e integrale evoluzione di quella materia: affiancando all’insegnamento di vita pratica (proprio dell’economia domestica), l’educazione agli aspetti sociali, ambientali ed economici della vita quotidiana.


La quotidianità è il terreno fertile per coltivare questo nuovo paradigma dell'economia domestica.
Perché la crisi socio-ambientale che stiamo vivendo non richiede solo i grandi sforzi collettivi, ma il costante impegno quotidiano di ciascuno nella ricerca di uno sviluppo umano e ambientale più sostenibile e integrale.


Come conoscere l'impatto delle nostre azioni di tutti i giorni sul nostro benessere e quello dell'ambiente? Come sfatare il pregiudizio che per essere ecologici bisogna per forza spendere di più? In che modo possiamo evitare lo spreco: alimentare, idrico, energetico? Come trovare un equilibrio tra comfort, ecologia e portafoglio? Con l'economia domestica.

Conoscere come condurre la propria vita quotidiana in maniera organizzata e sostenibile è il primo passo. La voglia di equilibrio è innata; la conoscenza dell’economia domestica invece è esperienza e cultura, ha bisogno di mediatori e di competenze.


Unendo i valori, il desiderio e gli ideali che ci hanno guidati all’esperienza maturata nelle sperimentazioni pratiche che abbiamo effettuato, abbiamo generato delle proposte educative e formative al cui centro vi fosse l’acquisizione e lo sviluppo di competenze e conoscenze di buone pratiche quotidiane per poter concepire un nuovo modo di abitare la quotidianità, di pensare la quotidianità, di vivere la quotidianità.
Un progetto per concretizzare nella quotidianità le promesse contenute nell’accordo “Agenda 2030”.
Un progetto per dare vita alla sostenibilità che auspichiamo.